Struttura del Planetario:


Il Planetario

Il Planetario è costituito da una cupola in alluminio di oltre 9 metri di diametro capace di ospitare oltre 50 visitatori. La sua grandezza lo colloca tra i più grandi Planetari italiani: un gran vanto per il nostro territorio!

E' dotato di due proiettori digitali per una proiezione full-dome e di un impianto audio Dolby Surround 5.1.

Ciò rende la struttura uno dei più evoluti ed interattivi ambienti di proiezione in cui lo spettatore è immerso nella scena ed avvolto da un suono realistico e di ambiente. Il sistema di proiezione Full-dome, infatti, è in grado di realizzare una proiezione su cupola emisferica che contiene al suo interno il pubblico.

La sensazione che riesce a dare al visitatore è tale come se la persona vivesse la visione all'interno della scena che osserva, in un contorno che si sviluppa a 360 gradi per 180 gradi, ovvero in tutte le direzioni dell’ambiente in cui lo spettatore è coinvolto.

A differenza del cinema, questo tipo di proiezione ha lo scopo di porre il fruitore al centro della scena e non laterale ad esso.

Questa tecnologia, nata inizialmente per le cupole da planetario, ha tra le più svariate applicazioni che coinvolgono sempre la completa immersione. Infatti, oltre a spettacoli a carattere astronomico, possiamo offrire full immersion in altri campi della scienza, dell'arte e dell'architettura.

In particolare, tra gli spettacoli di simulazione del cielo, c'è il cielo del mese, mentre tra i film Space Opera, che affronta un avventuroso viaggio alla scoperta dei pianeti del Sistema Solare accompagnati dalla voce italiana della Principessa Leyla di Star Wars, Ottavia Piccolo. Inoltre, si può anche viaggiare attraverso le sequenze delle spettacolari immagini di galassie e nebulose raccolte ed inviate dal telescopio spaziale Hubble.

Il tutto accompagnati da esperti e da appassionati pronti a soddisfare le curiosità e i desiderio di conoscenza del pubblico

.








info-at-osservatoriogorga.org (sostituire "at" con "@")