Notte dei Ricercatori 2017:


Eventi

Notte Europea dei Ricercatori 2017:

Comunicato Stampa

La Notte Europea dei Ricercatori, che quest’anno compie 12 anni, è promossa dalla Commissione Europea.
Il progetto coordinato da Frascati Scienza è realizzato con il supporto della Regione Lazio in collaborazione con Comune di Frascati, ASI, CINECA, CREA, ESA-ESRIN, GARR, INAF, INFN, INGV, ISPRA, ISS, Sapienza Università di Roma, Sardegna Ricerche, Università di Cagliari, Università di Cassino, Università LUMSA di Roma e Palermo, Università di Parma, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Università degli Studi Roma Tre, Università di Sassari, Astronomitaly, Associazione Tuscolana di Astronomia, Explora, G.Eco, Ludis, Osservatorio astronomico di Gorga (RM), Sotacarbo.
L’evento vede inoltre la partecipazione di: Associazione Eta Carinae, Cicap Lazio, Consorzio di Ricerca Hypatia, Engineering, Fondazione GAL Hassin di Isnello (PA), GEA, Giornalisti nell’Erba, FVA New Media Research, ICBSA, Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e Istituto Dermatologico San Gallicano - IRCSS Roma, Matita Animata, Museo Geopaleontologico “Ardito Desio” di Rocca di Cave, Osservatorio Malattie Rare, Museo Tuscolano delle Scuderie Aldobrandini, STS Multiservizi, Ass. Speak Science, Ass. ScienzImpresa, Tecnoscienza.it srl, The Document Foundation, Unitelma Sapienza, Università della Tuscia.
Altri partner di Frascati Scienza: Accatagliato, Associazione culturale Arte e Scienza, Associazione culturale Chi sarà di Scena, Associazione Amici di Frascati, Res Castelli Romani, MaCSIS, AGET Italia, Comune di Grottaferrata, Istituto salesiano di Villa Sora, Pro Loco Frascati 2009.
Con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Regione Lazio, Parco Regionale dei Castelli Romani, Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini, Roma Capitale, Comune di Monte Porzio Catone.
La Notte Europea dei Ricercatori di Frascati Scienza è finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito della call MSCA-NIGHT-2016/2017 (Grant Agreement No. 722952).
Per informazioni sulla manifestazione: www.frascatiscienza.it


Mercoledì 27 settembre: Notte Europea dei Ricercatori.
Dalla missione Cassini a....

Un viaggio nella Fisica prendendo spunto dalla missione conclusasi il 15 settembre 2017

· Dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso il Liceo Scientifico (Via della Scienza e della Tecnica 4 - Colleferro)

Venerdì 29 settembre: Notte Europea dei Ricercatori.

· dalle 18.00 alle 23.59: Apertura di "Scienza all'Osservatorio", presso l'Osservatorio Astronomico di Gorga


"Comete e Asteroidi"

· ore 18.30: Conferenza/Dimostrazione Pratica: - Relatore Dott. Vincenzo Gagliarducci - Gruppo Astrofili Monti Lepini

Vedremo come è fatta una cometa utilizzando un modello stampato in 3D della cometa 67P/Churyumov – Gerasimenko, cometa osservata dalla sonda Rosetta e visitata dal Lander Philae. Vedremo come sono composte le comete. Su un tavolo ricreeremo, a partire da materiali comuni come acqua, composti organica e anidride carbonica, una cometa e vedremo come si forma la coda nel suo avvicinamento al Sole, coda che possiamo ammirare a occhio nudo al loro passaggio nei pressi del Sole.


"L’affascinante mondo dell’esplorazione spaziale, tra fantasia e realtà"

· ore 21.00: Conferenza - Relatore Prof. Antonio Paolozzi, - Scuola di Ingegneria Aerospaziale Università "La Sapienza" di Roma

L’astronautica ha sempre affascinato e influenzato scrittori di fantascienza e registi cinematografici. Oggi con l’esplorazione spaziale e con sofisticati strumenti scientifici siamo arrivati a visitare molti dei maggiori oggetti orbitanti nel nostro sistema solare e a osservare fenomeni che neanche la fantasia aveva concepito. Ma sarà mai possibile spingerci oltre? E se sì con quali mezzi e tecnologie? E che legami esistono tra realtà e fantascienza? Nella presentazione oltre alla trattazione di questi argomenti verranno effettuati esperimenti di superconduttività, per mostrare le incredibili potenzialità di questo fenomeno ancora oggi non perfettamente compreso. Tutto questo accompagnati da un esperto del settore che opera presso la Scuola di Ingegneria Aerospaziale dell’Università La Sapienza di Roma. Al termine della Conferenza si potrà visitare la struttura dell’Osservatorio Astronomico e Planetario di Gorga.



Sabato 30 settembre: Scienza all'Osservatorio.

· dalle 10.30 alle 18.00: Apertura di "Scienza all'Osservatorio", presso l'Osservatorio Astronomico di Gorga

Accompagnati dagli operatori, gli ospiti potranno fruire della Mostra di Esperimenti scientifici che si arricchisce di anno in anno, coprendo sempre nuove discipline. Si potrà spaziare dalla Fisica all’Astronomia, passando per la Geologia, la Mineralogia e non solo. Con parole semplici, ma soprattutto con dimostrazioni pratiche, il visitatore verrà introdotto alla scoperta del mondo della Scienza. Durante la giornata, verranno organizzati giochi ed eventi “a sorpresa”, sempre tenendo presente il carattere scientifico del tema dell’evento. Per l’occasione è possibile visitare la struttura e, tempo permettendo, osservare il Sole. Inoltre, si potrà ascoltare il suono delle meteore con la stazione di radioascolto in funzione presso l’Osservatorio e vedere in anteprima la nuova telecamera che presto verrà collegata alla rete PRISMA.


Edizioni precedenti:


Mercoledì 28 settembre: Notte Europea dei Ricercatori.
Alla scoperta delle Onde Gravitazionali:
· Dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso la Biblioteca Comunale (via Leonardo da Vinci 30 C - Colleferro)

Venerdì 30 settembre: Notte Europea dei Ricercatori.

· dalle 18.00 alle 23.59: Apertura di "Scienza all'Osservatorio", presso l'Osservatorio Astronomico di Gorga
"Maneggiare il DNA da organismi da laboratorio"
· ore 18.30: Conferenza/Dimostrazione Pratica: - Relatore Prof. Giovanni Cenci - Università "La Sapienza" di Roma
"Il LARES e le verifiche della Relatività Generale"
· ore 21.00: Conferenza - Relatore Prof. Antonio Paolozzi, - Scuola di Ingegneria Aerospaziale Università "La Sapienza" di Roma - Centro Fermi, Roma
"Il Superfreddo: Alla scoperta delle basse temperature e della superconduttività"
· ore 22.00: Dimostrazione pratica - in collaborazione con

· dalle ore 22.30 alle 23.59 apertura dell'Osservatorio Astronomico (ingresso libero)

Sabato 1 ottobre: Scienza all'Osservatorio.

· dalle 10.30 alle 18.00: Apertura di "Scienza all'Osservatorio"

Accompagnati da un esperto del settore, verremo introdotti alla scoperta della Genetica e del ruolo svolto dalla molecola del DNA nella costruzione della vita, attraverso l'osservazione di alcuni organismi di laboratorio fondamentali per la ricerca. Grande curiosità anche per il processo di estrazione del DNA e per le tecniche base di ingegneria genetica e molecolare, per ottenere moscerini transgenici!
Vedremo come è possibile dimostrare la Teoria della Relatività Generale, grazie al satellite LARES ideato dalle Università del Salento e La Sapienza di Roma e lanciato in orbita dal vettore VEGA, realizzato presso gli stabilimenti italiani di Avio e ELV. Faremo una chiacchierata con i ricercatori, sul trascinamento dello spazio-tempo e su come questo possa essere usato per la verifica della Relatività Generale.
Potrete ammirare una raccolta di Minerali, Fossili, ascoltare le meteore, vedere in anticipo la ISS grazie alla stazione di radioascolto in funzione presso l'Osservatorio e osservarla dal vivo nel piazzale (passaggio delle 20.07 del 30 settembre).
Si potrà spaziare dal Microcosmo al Macrocosmo.
Parleremo di Onde Gravitazionali, andremo alla scoperta delle proprietà del Superfreddo...e …tanto altro ancora….

Osservatorio Astronomico e Planetario di Gorga (Gorga, IT)

Notte dei Ricercatori 2015

Notte dei Ricercatori 2015
Scienza in Piazza a Gorga
Venerdì 25 settembre: Notte Europea dei Ricercatori.

Programma
  • · dalle 18.00 alle 23.59: Apertura di "Scienza in Piazza"
  • · dalle ore 22.30 alle 23.59 apertura dell'Osservatorio Astronomico (ingresso libero)
  • · ore 21.00: Conferenza: "Fibre ottiche: non solo internet veloce. Sensori innovativi per le strutture del futuro" - Relatore: Claudio Paris, PhD, Centro Fermi e Sapienza Università di Roma
Scienza in Piazza a Gorga
Sabato 26 Settembre 2015.

Programma
  • · dalle 10.30 alle 22.00: Apertura di "Scienza in Piazza"
  • · ore 11.00: Conferenza: "Energia nucleare in Italia: problematiche ancora aperte" - Relatore: Ing. Nadia Cipriani, Sindaco di Gorga - Responsabile Settore Opere Civili - Dipartimento Rischio Nucleare - ISPRA
  • · ore 17.00: Conferenza: "Il Sole e la navigazione dei Popoli Nordici, Ipotesi attorno alla navigazione dei popoli nordici ", Relatore: Vincenzo Gagliarducci, Presidente. GAML
  • · ore 21.00: Presentazione del libro di Emilio Sassone Corsi: - "Il Signore degli Anelli. -Un tributo al più straordinario astro dei cieli: SATURNO"
Verranno presentati esperimenti sulla Luce, Curiosità scientifiche e sfide al senso comune: avete mai pensato di usare la luce per trasmettere il suono? Proveremo con un raggio laser a trasportare il suono dall'Osservatorio fino in Piazza! E ad usarla invece come sistema nervoso nei materiali?
Potrete ammirare una raccolta di Minerali, Fossili e un modello in scala 1:5 di Tirannosauro Rex
Si potrà spaziare dal Microcosmo al Macrocosmo. E …tanto altro ancora….

Osservatorio Astronomico di Gorga (Gorga, IT)

Altri Eventi:

Festival Nazionale dell'Astronomia e dell'Esplorazione (Inserito il 1 giugno 2015)
Meeting Gargano e Monti Dauni (Inserito il 31 Agosto 2015)